Il Risveglio

Creature di luce amate dal Logos planetario, a voi giungono queste parole che attraversano mondi esteriori ed interiori per rivelare una verità che bisogno vi è di dover comprendere per uscire dal mondo dell’illusione. Campanelli sonanti si presentano attraverso l’oscuro che si mostra davanti ad occhi increduli che però mutano attoniti e attenti alla verità che in loro giunge, come un fulmine che il cielo squarcia e così la mente apre, si proclamano tempeste che dal cielo giungono. Nubi buie oscurano il sole e aprono un ciclo nuovo che annunciatore è di tempi difficili per chi ancor dorme e nulla sente e occhi chiusi porta. Di fronte alla verità rivelata si aprono altri tempi duri, si preannunciano pericoli e situazioni negate. Solo coloro che sono in ascolto di sé stessi e in luce sono, in grado saranno di passare leggeri la cruna dell’ago e riconosceranno la strada per la salvezza della loro anima. Attenzione, Presenza, Radicamento, Osservazione, Retrospezione, Ascolto, Fede, Fiducia, Raccoglimento, sono le chiavi che occorrono per svegliarsi dall’amalgama di melma in cui l’oscuro gioco reimpasta le menti da molte incarnazioni per far rimanere l’umanità nel gioco di non superare la terza morte. La via è la vita, è la volontà, la direzione verso la centratura. Ripulirsi dagli schemi incrostati dalle credenze, dalle entità autogenerate dai propri limiti e dai propri vizi e dalle forme pensiero che ci vengono inculcati nel sonno della manipolazione, per strumentalizzare e per non far sentire la divina l’unicità con il tutto, porta il ciclo di vivere, morire, e rinascere.

Le anime giungono nella terra qui per comprendere e sperimentare la non separazione dal tutto, vengono allontanate dal centro per ritrovare la loro luce integra in una dimensione che tende ad uniformare e dove presenti sono sistemi, energie che attivano i meccanismi della mente che mente solo per vampirizzare l’energia, solo per succhiare energia; come batterie a cui attingono per ricaricare un impianto che del governo oscuro è parte che non vuole il risveglio e architetta sistema malato centrato sull’abuso sul potere sull’annichilimento e l’avvilimento. Dovete risvegliarvi prendere consapevolezza e coscienza della luce interiore, espanderla vivere relazioni sane dove c’è scambio e non vampirismo.

E sottomissione dove nessuno è una pila di ricarica per l’altro, dove ognuno vive di energia propria connettervi con il vostro cuore apritelo e incamminatevi attraverso l’ascolto alla Via e apritevi finalmente a vivere la vita che l’universo ha donato.

 Il Logos Planetario.

Comments are closed